Il principio olografico dei buchi neri – La termodinamica

Può suonare strano a dirsi, ma tutta l’energia che vediamo e che muove l’Universo, dalla rotazione delle galassie ai quasar, dalle stelle alle cellule di tutti gli esseri viventi e perfino quella immagazzinata nelle pile del vostro gadget elettronico preferito è nato col Big Bang. È solo questione di diluizioni, …

Continua a leggere …

The post Il principio olografico dei buchi neri – La termodinamica appeared first on Il Poliedrico Umberto Genovese

Il principio olografico dei buchi neri – L’orizzonte degli eventi

Prima di scrivere questo pezzo ho fatto una scorsa dei risultati che restituiscono i motori di ricerca sul Principio Olografico, giusto per curiosità. Ne è uscito un quadro desolante; da chi suggerisce che siamo tutti ologrammi alla medicina quantistica (roba di ciarlatani creata per i beoti). Ben pochi hanno descritto …

Continua a leggere …

The post Il principio olografico dei buchi neri – L’orizzonte degli eventi appeared first on Il Poliedrico Umberto Genovese

La leggenda di Tama Rereti

Nelle mie continue ricerche mi sono imbattuto sulla leggenda Maori che descrive la nascita della Via Lattea. L’ho trovata carina, e penso che sia una delle più belle leggende sulla creazione della nostra galassia abbia mai letto. La cosa che più mi ha colpito è quando il Dio del Cielo …

Continua a leggere …

The post La leggenda di Tama Rereti appeared first on Il Poliedrico Umberto Genovese

L’espansione dell’Universo sta accelerando oppure serve un nuovo modello?

Questa è davvero la celebre domanda da un milione di dollari o, se preferite visto che siamo in Europa, un milione di euro. Non è davvero facile rispondere, solo le prossime ricerche ci potranno dire da quale parte guardare. Ma il progresso scientifico va avanti così, per tentativi ed errori. Fra …

Continua a leggere …

The post L’espansione dell’Universo sta accelerando oppure serve un nuovo modello? appeared first on Il Poliedrico Umberto Genovese

Zenone, Olbers e l’energia oscura (terza parte)

Nei precedenti articoli ho cercato di spiegare che il nostro Universo è in realtà freddo e buio fatto perlopiù di vuoto in perenne espansione. È impossibile che il peso di tutto il suo contenuto possa infine provocarne il collasso, non c’è abbastanza materia e energia (anche l’energia ha la sua importanza: …

Continua a leggere …

The post Zenone, Olbers e l’energia oscura (terza parte) appeared first on Il Poliedrico Umberto Genovese

Zenone , Olbers e l’energia oscura (prima parte)

Mi pare di aver già trattato in passato lo spinoso problema dell’Energia Oscura. Questo è un dilemma abbastanza nuovo della cosmologia (1998 se non erro) e sin oggi il più incompreso e discusso (spesso a sproposito). Proverò a parlarne partendo da lontano … Alvy: «L’universo si sta dilatando» Madre: «L’universo si …

Continua a leggere …

The post Zenone , Olbers e l’energia oscura (prima parte) appeared first on Il Poliedrico Umberto Genovese

Materia oscura: e se fossero anche dei buchi neri?

Sappiamo che la materia oscura esiste nelle galassie, perché la curva di rotazione è piatta anche a grandi distanze dal centro della galassia. La “curva di rotazione” non è altro che un grafico di quanto velocemente le stelle di una galassia ruotano in funzione della loro distanza dal centro. La gravità …

Continua a leggere …

The post Materia oscura: e se fossero anche dei buchi neri? appeared first on Il Poliedrico Umberto Genovese

Osservate per la prima volta le onde gravitazionali con LIGO

… c’era una coppia di buchi neri, uno di circa 36 volte la massa del Sole mentre l’altro era un po’ più piccolo, di sole 29 masse solari. Questi due pesantissimi oggetti, attratti l’uno dall’altro in una mortale danza a spirale hanno finito per fondersi insieme, come una coppia di ballerini sul …

Continua a leggere …

The post Osservate per la prima volta le onde gravitazionali con LIGO appeared first on Il Poliedrico Umberto Genovese